Ogni 24 di agosto ha luogo nella località di Tejina, nel comune di La Laguna, una delle feste più originali dell’Isola di Tenerife. Conosciuta come i Cuori di Tejina, la festa che si celebra in onore a San Bartolomeo, e il suo curioso nome provengono dalla tradizione di confezionare tre grandi cuori di rami di faggio, di dodici metri d’altezza, adornati con fiori e frutta e molti altri elementi decorativi.

Nella località esiste una sana rivalità tra gli abitanti della Via di Sopra e la Via di Sotto e il Picco, le tre borgate che in un certo modo competono per creare ciascuna di loro, il cuore più bello. Oltre ad issare i cuori, le feste sono famose per i molti altri eventi tradizionali che qui si festeggiano, molto singolari come il falò dove si brucia “il Fannullone”, un fantoccio di stracci che segna la fine della festa.

contentmap_plugin
made with love from Joomla.it - No Festival