Il centro internazionale di fiere e congressi di Tenerife è situato strategicamente nella nuova zona commerciale della capitale.

Si trova tra gli edifici più importanti ed emblematici come il palazzo di giustizia, il palmeto e l'auditorium di Adan Martin.

L'opera è concepita como uno scheletro, nacque da un progetto del architetto Santiago Calatrava, commissionato dal cabildo.

Innaugurato nel maggio 1996, il centro occupa una superficie superiore a 40.000 metri quadrati e dentro convivono tre grandi spazi utili che lo trasformano il posto giusto per celebrare tutti i tipi di fiera, mostra, concerti e qualsiasi altro evento che ha bisogno di molto spazio, ha la capacità di tenere 20.000 persone.

Situato sulla parte alta del edificio principale. Il suo armonioso disegno di cristallo, ferro e cemento permette la celebrazione di fiere commerciali e grandi eventi sportivi e musicali. Questo spazio coperto , è il più grande in Canaria, con 12.000 metri quadrati ( senza pilastri e pareti) è anche una delle più grande d'Europa, con una capacità massima di 15.000 persone.

Nel centro internazionale di fiera e congressi si realizzano varie fiere annuali, tenuti in alternanza con gli anni pari e dispari. Alcuni esempi: Agrocanarias, Telematica, saloni di automobili, costruzione, mostra Canaria di professione e studio, expohostel, tempo libero, sport, alimentazione, sale di suono e immagine ect. Inoltre si svolge anche la fiera iberoamericana dell'artigianato e il PIT,insieme a Feboda e il salon nautico dello sport, ha consolidato le attività di questa istituzione, studiando la possibilità di nuovi progetti per lo sviluppo delle Isole.

contentmap_plugin
made with love from Joomla.it - No Festival