Adeje è un comune che offre centinaia di possibilitá per godersi questo bellissimo comune. Queste sono alcune delle ragione che la converte un destino turistico unico:

24cº temperatura media annuale. Grazie ai venti Alisei ha questa temperatura media di 23cº in inverno e 28cº d'estate.
Piú del 45% della superfice del comune è composta da spazi naturali protetti, sia sulla costa che nella montagna.
Gran varietá di praticare sport acquatico e di montagna tutti i giorni del anno, inoltre è il posto perfetto per gli allenamenti degli atleti professionisti.
Nelle sue acque è possibile vedere le balene e delfini, dove ci sono numerose colonie.
Punti d'interesse:
El Barranco del Infierno è uno dei più conosciuti dell'isola e visitato per escursioni nel largo dell'anno, nella zona del Roque del Conde. Ideale per il trekking.
Una menzione speciale per la località marittima del Puertito de Adeje e La Caleta che sono, insieme al Balito, furono le principali conessioni marittime. In queste zone si producevano banane e pomodori o la pesca di tonno. Tra il Puertito di Adeje e la Caleta si trova la spiaggia di Diego Hernandez, spazio naturale e protetto di gran bellezza per la natura vulcanica, la vegetazione autoctona.
La chiesa di Santa Ursula è il convento con numerose opere d'arte sacrale, tra queste l'immagine della Vergine di Guadalupe ( copia di quella Messicana ) custodita della parrocchia di Adeje. E' una magnifica raffigurazione di 145 cm.
Un altra immagine importante è la Vergine di Candelaria di Adeje.

Noticia

contentmap_plugin
made with love from Joomla.it - No Festival